1 / 5

NEXT

Kanoun
Pasticceria

Parigi (11)

Commitente Kanoun
Completato 2017
Superficie 90 m²
Costo 400 000 €
Capoprogetto Nathalie Visnovsky
Foto Nicolas Matheus

 

 

Commitente Kanoun
Completato 2017
Superficie 90 m²
Costo 400 000 €
Capoprogetto Nathalie Visnovsky
Foto Nicolas Matheus

 

 




La pasticceriacon sala da tè Kanoun è nata dalla ferma decisione dei proprietari di proporre una pasticceria orientale rivisitata  in un luogo moderno e raffinato.

Il progetto si ispira a un’architettura interna sobria e pulita: senza ostentazione nella decorazione, basata sulla scelta di materiali nobili per rispondere alle esigenze della cucina proposta. Le grandi vetrate, incorniciate dalle colonne di mattoni rossi di un edificio di recente costruzione, si aprono su un ambiente tranquillo e luminoso. Sulla facciata, il blu notte e i dettagli in ottone dorato sono un invito a oltrepassare la porta, nascosta tra due grandi vetrate di vetro curvo. La cucina è visibile e aperta sulla strada per la curiosità dei passanti.

Il bancone, scolpito in marmo di Carrara venato, è posto di fronte a uno specchio monumentale realizzato su misura per affermare l’identità del luogo.

Per dare maggiore forza al progetto, lo Studio Vincent Eschalier ha disegnato gli arredi, tra cui i tavoli rotondi in Corian e cemento chiaro e il divanetto che riprende le forme arrotondate delle alcove. Le pareti bianche delle tre nicchie sono decorate con un disegno a tema floreale, una creazione dell’artista Boris Deltchev.